visit.Gemona

Tempus est Jocundum

event19 Mag 2024

Tempus est Jocundum: il Medioevo rivive nel cuore di Gemona del Friuli

Ogni primo fine settimana di agosto Gemona del Friuli rivive il suo antico passato, il Medioevo, grazie alle serate di ambientazione storica “Tempus est Jocundum” organizzate dalla Pro Loco Pro Glemona e dal Comitato Storico “Tempus est Jocundum”. 

Ogni sera, dopo l’elegante corteo storico che attraversa le vie del centro, si tiene l’inaugurazione sul sagrato del Duomo, dove l’araldo legge l’editto che dà inizio alla rievocazione, con il grande spettacolo pirotecnico dell’incendio della torre del campanile, che entusiasma sempre grandi e piccoli. Da quel momento tutti i vicoli e le vie si riempiono di figuranti in costume che coinvolgono attivamente lo spettatore che diventa attore e protagonista di divertenti scenette improvvisate. 

Un vero e proprio tuffo nel passato, un viaggio a ritroso nel tempo fino al Medioevo per scoprire usi e costumi dell’epoca. Vocianti tavernieri accolgono i visitatori in vere e proprie “tabernae” dove è possibile assaggiare piatti dal sapore antico e nelle piazze assistere agli spettacoli di artisti provenienti da tutta Italia e a volte anche dall’estero, che sanno affascinare il pubblico con magnifici spettacoli di giocoleria e di fuoco. 

Davvero avvincente è il Palio del Niederlech, una disfida tra i borghi di Gemona che si ispira alla tassa di concessione patriarcale che la cittadina chiedeva ai mercanti di passaggio: una corsa con il carro, prove di equilibrio, di velocità e di precisione. La squadra vincitrice del Palio e la seconda classificata poi si sfidano a una partita a dama con pedine viventi, su una grande scacchiera, per eleggere la Dama Castellana, la quale custodirà per l’anno venturo le chiavi della città. 

E’ l’occasione per vivere e scoprire una Gemona diversa durante le serate della rievocazione storica medioevale di “Tempus est Jocundum”, per lasciarsi trasportare in un viaggio nel passato divertendosi! 

L’evento gode del patrocinio e del sostegno del Comune di Gemona e della Regione FVG.

Selezionati per te
Cosa vedere

Santa Maria di Fossale

Percorsi

Una giornata nel centro storico

curiosità

Le Borgate